Tempo di lettura: 4 minuti, 59 secondi

Teorista della cospirazione Rumors acquisisce migliaia di visualizzazioni su YouTube

È stato scoperto che il canale YouTube in questione stava caricando video basati su teorie o voci sulla cospirazione.

Un YouTuber che è ossessionato dagli UFO ha creato video fuorvianti sul suo account YouTube, dove ha preso di mira l'America Latina nonostante il debunk di cospirazioni.

Teorista della cospirazione che diffonde voci sul coronavirus acquisisce migliaia di visualizzazioni su YouTube

Youtube è il secondo motore di ricerca più grande dopo Google, la sua società madre ed è qui che uno YouTuber ha creato un canale sulle teorie della cospirazione. Questo canale ha ora più di un milione di iscritti ed è stato in grado di creare 21 video in meno di 40 giorni. I video si sono concentrati sulla creazione di false informazioni e voci sulla diffusione della pandemia di coronavirus in America Latina. Il suddetto canale YouTube ha chiamato Conciencia Radio non ha smesso di creare e pubblicare contenuti fuorvianti mentre le persone continuavano a guardarli anche quando un'agenzia di controllo dei fatti ha dichiarato che il contenuto del canale è falso.

Rallentando la diffusione di informazioni false

Nel dicembre 2019, la piattaforma di condivisione video ha annunciato che avrebbe rallentato la diffusione di disinformazione e disinformazione. Questi sforzi includono guidare gli spettatori verso fonti affidabili ogni volta che cercano video e informazioni sulla pandemia di coronavirus. Però, Conciencia Radio's il caso mostra che su YouTube continuano a verificarsi prevalentemente informazioni false.

Più di 95,000 casi COVID-19 sono stati registrati in almeno 75 paesi al momento della stesura. La pandemia ha portato a oltre 3,200 decessi, come registrato dai dati sulla salute pubblica pubblicizzati dalla John Hopkins University. L'America Latina ha anche iniziato a sperimentare la fatalità del virus. Il 26 febbraio, il Brasile ha registrato il suo primo caso in assoluto di nuovo coronavirus mentre il Messico ha confermato un totale di quattro casi il 28 e 29 febbraio. D'altra parte, l'Ecuador ha registrato anche il suo primo caso COVID-19 il 29 febbraio. Tuttavia, il Conciencia Radio Il canale YouTube ha iniziato a diffondere voci sul numero di persone infette in America Latina anche prima che i dati reali fossero pubblicizzati.

Più voci significano più viste

Il suddetto canale YouTube è stato creato nel marzo 2008 da Alexander Backman, teorico della cospirazione e credente UFO. Backman ha menzionato nel suo blog di essere interessato a scie chimiche, rapimenti alieni, giganti biblici, gli Illuminati, nonché alla preparazione per End Times. Nonostante il fatto che la posizione del canale YouTube sia impostata negli Stati Uniti, i video in esso contenuti sono pubblicati in spagnolo e sembrano essere rivolti principalmente al pubblico latinoamericano come pubblico. Inoltre, il canale YouTube ha un badge di verifica, un badge assegnato da YouTube stesso a canali con oltre 100,000 iscritti. Il Youtube badge è anche un'indicazione che il canale è gestito da una persona o organizzazione identificata.

Teorista della cospirazione che diffonde voci sul coronavirus acquisisce migliaia di visualizzazioni su YouTube

Acquisizione di opinioni per le teorie della cospirazione

il colore del pollice Conciencia Radio ha iniziato a pubblicare video relativi al romanzo coronavirus il 22 gennaio. Ha menzionato che COVID-19 si è moltiplicato nei paesi dell'America Latina sin dai primi giorni di febbraio. Tuttavia, non esiste un'unica prova a sostegno di tali affermazioni e il primo caso di coronavirus in America Latina è stato confermato solo alla fine di febbraio. Il canale ha anche condiviso teorie della cospirazione affermando che il coronavirus è stato geneticamente ingegnerizzato e creato dalla Cina come arma biologica. Il canale ha anche pubblicato affermazioni simili sull'HIV / AIDS.

Attraverso l'uso di BuzzSumo, uno strumento di analisi sociale, è stato scoperto che le visualizzazioni e gli abbonati di Conciencia Radio ha mostrato un drastico aumento da gennaio dopo che il canale ha pubblicato il suo primo video relativo al coronavirus. Dal mese di gennaio, il canale YouTube è stato in grado di raccogliere 13,600 abbonati e oltre 2.2 milioni di visualizzazioni. I dati lo hanno anche mostrato Cociencia Radio ha avuto il maggior numero di visualizzazioni durante gennaio e febbraio 2020, un'indicazione che le voci diffuse sul coronavirus hanno generato più visualizzazioni della media.

Le fonti più non affidabili di YouTube

La maggior parte dei video nel suddetto canale YouTube si basava in modo significativo su fonti non attendibili. Ad esempio, il canale ha citato il VeteransToday come fonte quando ha suggerito che il romanzo coronavirus è un'arma biologica creata dalla Cina. Si può ricordare che il DFRLab ha riportato VeteransToday come sito Web di notizie spazzatura noto per ripubblicare contenuti creati dai russi. Il Conciencia Radio ha anche citato globalresearch.ca, un altro sito Web che ha condiviso teorie della cospirazione in passato.

Teorista della cospirazione che diffonde voci sul coronavirus acquisisce migliaia di visualizzazioni su YouTube

Il video che ha raccolto il maggior numero di visualizzazioni nel canale è stato quello in cui Alexander Backman ha affermato che il coronavirus è stato geneticamente modificato e presenta i filamenti di DNA dell'epatite C e dell'HIV. Per supportare questa teoria della cospirazione, Backman ha usato un documento di ricerca che è ancora agli inizi e che è stato pubblicato su bioRxiv, il 31 gennaio. Tuttavia, gli autori di questo studio lo hanno ritirato da bioRxiv il 2 febbraio dopo che diversi scienziati hanno espresso le loro preoccupazioni per lo studio su Twitter. Tuttavia, Backman ha continuato a utilizzare lo studio come riferimento per i suoi altri video.

Debunking del contenuto di Conciencia Radio

Colombiacheck, un'agenzia che controlla i contenuti dei social media ha sfatato due dei video di Backman dove ha affermato che COVID-19 ha già raggiunto la Colombia. Il 12 e 14 febbraio, Backman ha pubblicato sul suo canale due video dicendo che il virus è stato confermato in Colombia e che una persona è già morta. Ha anche detto di aver sentito le informazioni da fonti che non ha elaborato.

Inoltre, Colombiacheck ha affermato che le infezioni a Ibague sono derivate da un diverso coronavirus che non è correlato a COVID-19. Dalla metà degli anni '1960, sono stati identificati un totale di sette coronavirus. Ciò significa che una persona può essere diagnosticata con coronavirus senza essere infettata da COVID-19. Tuttavia, nonostante il fatto che la sua disinformazione sia stata esposta dall'agenzia di controllo dei fatti, Backman ha continuato a pubblicare informazioni errate sul suo canale.

Teorista della cospirazione che diffonde voci sul coronavirus acquisisce migliaia di visualizzazioni su YouTube

Conclusione

Negli ultimi mesi da quando il romanzo coronavirus ha iniziato a proliferare, è stato discusso su tutti i social media, comprese le persone dell'America Latina. È stato scoperto che il canale YouTube in questione stava caricando video basati su teorie o voci sulla cospirazione. Ciò dimostra che, nonostante gli sforzi dell'algoritmo di YouTube per limitare la proliferazione di disinformazione e disinformazione, le teorie della cospirazione, compresi i video sul nuovo coronavirus, continuano a diventare una grave minaccia. Per questo motivo, le persone devono essere più caute riguardo alle informazioni in cui credono.

0 Piace

Lascia un commento.